Termini e Condizioni

1. Disposizioni generali

1.1. Le seguenti condizioni ("termini e condizioni generali del contratto") si applicano esclusivamente al rapporto contrattuale tra voi, come cliente, e Sprachdirekt GmbH t/a "LINGUAGO", con sede in Schwanthalerstr. 5-80336 Monaco di Baviera, Germania (di seguito "LINGUAGO") derivante dal contratto di mediazione del viaggio. Essi sono destinati a integrare e completare i requisiti di legge.

1.2. I seguenti termini dovrebbero essere distinti dal rapporto contrattuale con i fornitori di servizi concordati nel contratto (ad esempio, tour operator, scuole, alberghi, ecc), che non sono vincolati alle condizioni generali di LINGUAGO. I termini e le condizioni possono essere controllati dal nostro sito web da parte del cliente in una versione scaricabile, prima della prenotazione. Con l'accordo di contratto questi sono inclusi nel contenuto del contratto.

1.3. LINGUAGO dichiara espressamente che nessun contratto è direttamente concluso con esso. Nel caso in cui eccezionalmente si è agito come tour operator, esso sarà sottolineato esplicitamente nelle condizioni generali applicabili al rapporto contrattuale.

1.4. Questi termini e condizioni si applicano anche se l'uso o l'accesso viene eseguita al di fuori della Repubblica federale della Germania.

2. Contratto

2.1 Con ogni registrazione, il cliente propone a LINGUAGO la conclusione di un contratto di mediazione di viaggio (§ § 675, 631 e seguenti del codice civile tedesco), che diventa vincolante per la conferma di accettazione del cliente. La registrazione può essere effettuata attraverso il sito web di LINGUAGO, per e-mail, fax, telefono o posta.

2.2. Con ogni registrazione, il cliente riconosce di aver letto e compreso i termini e le condizioni contrattuali generali di LINGUAGO e che egli li accetta come parte del contratto. Inoltre, con la registrazione, il cliente accetta i termini e le condizioni generali del rispettivo fornitore di servizi (punto 1.2.) e riconosce di averli letti e compresi.

2.3. L’iscrizione nel registro da parte del cliente è anche applicabile a tutti i partecipanti elencati nella registrazione. Il richiedente è vincolato dagli atti di quest'ultimo, nonché per gli altri, a condizione che egli abbia espressamente assunto tale obbligo da una dichiarazione separata.

2.4. Non vi è alcun contratto tra il cliente e il fornitore del servizio fino a che LINGUAGO ha emesso una fattura a sostegno di esso per loro conto.

2.5. Con l'accordo contrattuale tra il cliente e il fornitore di servizi i termini anche  le condizioni dei rispettivi fornitori di servizi entreranno in vigore. I termini del contratto possono regolare le condizioni di pagamento, disposizioni in materia di data di scadenza, la responsabilità, la cancellazione, la modifica e il rimborso – se mai ritenuto valido- così come altre restrizioni e obblighi, se previsti.

3. Pagamento

3.1. LINGUAGO è autorizzato a riscuotere il prezzo totale del viaggio in anticipo, secondo le norme giuridiche - in particolare § § 651 k e seguenti del codice civile tedesco (Obbligo di assicurare il pagamento del cliente in caso di tassi forfettari) -. La riscossione della somma sarà resa effettiva da LINGUAGO a nome del fornitore di servizi e attraverso la fattura pertinente del rispettivo servizio.

3.2. I termini di pagamento dei servizi sono regolati da specifiche condizioni e termini generali e sono costantemente applicabili. Indipendentemente da ciò, LINGUAGO può richiedere al cliente una prova di pagamento. In questo caso, il cliente è tenuto a inviare immediatamente una dichiarazione bancaria, rilasciata dall'istituto finanziario che ha trasferito l'importo, via fax o con una copia scannerizzata via e-mail.

3.3. Se il cliente non riesce a effettuare i pagamenti tempestivamente e per l’intero importo a LINGUAGO, previo richiamo ma senza successo e in conformità alle leggi e alle condizioni contrattuali, quest’ultima è autorizzata dal fornitore del servizio di recedere dal contratto per loro conto e di richiedere il risarcimento danni per inadempimento, calcolare l'importo delle penali per la cancellazione con una tariffa forfettaria secondo i termini e le condizioni generali del fornitore del servizio, a meno che il cliente non abbia il diritto di recedere dal contratto.

3.4. Le condizioni di cui sopra elencate sono valide quando i pagamenti vengono calcolati direttamente attraverso LINGUAGO. Se i pagamenti sono stati gestiti dal rispettivo fornitore del servizio, solo i termini di pagamento di quest’ultimi sono applicabili.

4. Cancellazione e modifica della prenotazione da parte del cliente

4.1. Una volta che il contratto con il fornitore del servizio è stato concordato, le condizioni generali di contratto del fornitore si applicheranno per le modifiche richieste dal cliente (in particolare recesso del contratto, cancellazione, ecc.) Tuttavia, in questo caso, LINGUAGO ha il diritto di fatturare al cliente tutti i costi sostenuti a causa del cambiamento del contratto per conto del prestatore di servizi (dette le penali per la cancellazione), e di raccogliere o trattenere gli importi relativi.

4.2. La dichiarazione di recesso può essere inviata a LINGUAGO attraverso una lettera, insieme ai documenti di viaggio. In questo caso, il recesso è valido dal ricevimento della comunicazione di recesso a LINGUAGO, che trasmette immediatamente la comunicazione di recesso al rispettivo fornitore del servizio.

5. Spese di annullamento in caso di recesso

5.1. In caso di cancellazione, LINGUAGO addebita il 20% del servizio prenotato come spese di cancellazione per le spese e i costi sostenuti, con un minimo di 175 € (IVA inclusa, in entrambi i casi). Indipendentemente da questo, la penale non potrà superare il 50% del prezzo totale del servizio prenotato.

5.2. Il cliente ha il diritto di provare che il costo dovuto era nullo o trascurabile per LINGUAGO.

5.3 Il cliente prende atto che, oltre alle condizioni di Linguago, tutte le scuole di lingua hanno una propria politica di cancellazione e di restituzione specifica. Queste politiche di cancellazione possono essere riviste al momento della prenotazione di un corso specifico. La quota di cancellazione totale di Linguago e della scuola di lingua non può mai superare il 100% dell'importo dei costi di prenotazione originari. 

6. Recesso da parte del fornitore di servizi

In caso di dimissioni o di annullamento da parte del fornitore del servizio, verranno applicate esclusivamente i termini e condizioni generali di contratto. 

7. Responsabilità civile di LINGUAGO; limitazioni di responsabilità e prescrizione

7.1. LINGUAGO non è responsabile né per il successo della mediazione, né per le carenze del servizio di viaggi in sé, ma solo per aver fatto la mediazione con diligenza come un imprenditore prudente avrebbe avuto.

7.2. LINGUAGO si è sforzata al meglio per garantire che le informazioni disponibili sul proprio sito web siano sempre aggiornate, complete e corrette. Tuttavia, i dettagli del servizio di mediazione che LINGUAGO fornisce ai suoi clienti sono basati esclusivamente sulle informazioni fornite dal partner responsabile di LINGUAGO. I dettagli e le dichiarazioni non sono stati fatti da LINGUAGO e pertanto non rappresentano le sue opinioni e giudizi.

7.3. Tutti i servizi di viaggio presenti nel sito web o negli opuscoli del fornitore di servizi sono soggetti a disponibilità e, pertanto, essi non implicano un'offerta vincolante. Di conseguenza, LINGUAGO non assume alcuna responsabilità per la disponibilità dei servizi di viaggio offerti.

7.4. I regolamenti precedenti non si applicano nel caso in cui LINGUAGO era a conoscenza di informazioni fornite false o inesatte, né nel caso in cui avrebbe dovuto esserne a conoscenza, se avesse agito con la diligenza che un imprenditore prudente avrebbe avuto. In questo senso, la responsabilità di LINGUAGO concernente la conoscenza di tali circostanze è limitata a dolo o colpa grave.

7.5. LINGUAGO non si assume alcuna responsabilità per il disservizio si disponibilità nel sistema e / o sito web o per le interruzioni di sistema, guasti e problemi con le attrezzature tecniche e di servizio. La responsabilità è espressamente declinata in caso di guasti nelle reti di comunicazione.

7.6. Come regola generale, LINGUAGO è responsabile solo per i danni che non sono lesioni fisiche e questo solo in caso di dolo o colpa grave.

Limitazione di responsabilità

7.7. Secondo tale contratto, LINGUAGO non è responsabile per gli eventi di "forza maggiore" (es. alluvione, la decisione delle autorità, scioperi, ecc.).

8. Prescrizione

8.1. I reclami contro i servizi di mediazione non conformi al contratto devono essere fatti entro tre mesi dopo il verificarsi del danno e la conoscenza delle circostanze che ne causano la domanda. Dopo tale termine, le domande possono essere esercitate solo se il cliente non era in grado di rispettare il termine a causa di ragioni al di fuori di esso.

8.2. I reclami dei clienti nell'ambito del contratto di mediazione del viaggio scadono entro un anno, a partire dalla fine dell'anno in cui il credito è sorto e il cliente diventa consapevole o avrebbe potuto esserne a conoscenza, se non avesse agito con grave negligenza. Tuttavia, in caso di domande basate sul danneggiamento a vita, l'integrità fisica o la salute, così come i reati causati dal mediatore viaggio con dolo o colpa grave, si applicano le norme sulla prescrizione previsti nella legge (§ § 195 e seguenti del Civile Codice tedesco).

9. Obbligo di collaborare

L’inadeguatezza dei servizi di mediazione devono essere comunicati a LINGUAGO immediatamente, dando al mediatore la possibilità di porre un rimedio alla situazione. In caso di mancata notifica, ogni altra pretesa sul contratto di mediazione, fatta dal cliente, sarà respinta e LINGUAGO troverà un possibile ragionevole rimedio.

10. Passaporto, visti e le regole sanitarie

10.1. Ogni cliente è personalmente responsabile del rispetto dei requisiti di legge per ogni viaggio e deve tener conto di tutte le condizioni giuridiche specifiche richieste (ad esempio i regolamenti di entrata o uscita del paese di destinazione, passaporto e visto, norme sanitarie, ecc.) .

10.2. Tutti gli inconvenienti, in particolare il pagamento delle spese di annullamento derivanti dal mancato rispetto delle condizioni stabilite nel presente documento, sono a carico del cliente, a meno che il mancato rispetto è dovuto a informazioni errate o insufficienti fornite con dolo o colpa grave dal mediatore di viaggio.

10.3. L'agente di viaggio deve fornire le informazioni specifiche alle quali il viaggiatore deve far riferimento. Tale obbligo è limitato a fonti adeguate d’informazione, in particolare le consultazioni riguardanti questo specifico campo, così come le informazioni sulle ambasciate, consolati e uffici turistici all'estero.

10.4. In caso in cui LINGUAGO agevoli la conoscenza delle suddette informazioni fornite nella clausola 10.3, si presume che il cliente è tedesco e senza alcuna caratteristica particolare (ad esempio la doppia cittadinanza), se non diversamente specificato.

11. Assicurazioni

LINGUAGO incoraggia espressamente ai propri clienti di concludere uno o più contratti di assicurazione (ad esempio malattia durante il viaggio, annullamento viaggio, bagagli, ecc.). Tuttavia, il cliente deve occuparsi di questo problema per conto proprio e assicurarsi contro eventuali situazioni che potrebbero verificarsi prima, durante o dopo il viaggio.

12. Inefficacia di singoli regolamenti

L'inefficacia di un regolamento nel presente termini e condizioni generali di contratto non pregiudica la validità delle restanti. Se ci fosse un regolamento valido o incompleto, esso deve essere sostituito da uno valido e più completo.

13. Disposizioni finali

Il rapporto giuridico tra LINGUAGO e il cliente è regolato dalle leggi della Repubblica Federale tedesca. Nella misura consentita dalla legge, tutte le controversie derivanti dal rapporto giuridico tra il cliente e LINGUAGO sono vincolati alla giurisdizione esclusiva dei tribunali di Monaco di Baviera.

 

Nome utente: LINGUAGO, Schwanthalerstr. 5, 80336 Monaco di Baviera,  Germania, Direttore Generale: Mark B. Holland - Registro commerciale: Monaco di Baviera, HRB: 171.712 IVA-ID Numero: DE257773710.