Le Certificazioni di Lingua Francese

Perché è importante studiare il francese?

Conoscere il francese è un modo utile per ampliare le vostre conoscenze personali, sociali e professionali.  Oltre ad essere una delle lingue più parlate al mondo, la lingua francese è molto richiesta nell’ambito educativo e per lavoro. Sempre più università e aziende richiedono certificati che attestano la conoscenza della lingua francese; spesso con dei livelli specifici. È opportuno dunque, conoscere prima di tutto il tipo di esame richiesto e poi scegliere il corso adatto alle vostre esigenze. 

Perché frequentare un corso per la preparazione all’esame?

Frequentare un corso per la preparazione di un esame di francese è di certo molto utile per riuscire a superare il test con i migliori risultati. Gli insegnanti aiuteranno a migliorare le 4 competenze della lingua richieste nelle diverse prove: comprensione orale, comprensione scritta, espressione orale e scritta. Le lezioni tratteranno anche le parti più difficili della lingua riuscendo così a sviluppare sia la grammatica che i vocaboli della lingua francese.

Che tipi di esami di francese esistono?

DELF e DALF

Il DELF e il DALF sono formati da esami di diverso livello e seguono il quadro comune europeo di riferimento delle lingue (CERF) da A1 a C2.  Ai principianti assoluti si consiglia di iniziare con il DILF, per poi passare agli esami del DELF e il DALF. Quest’ultimo è rivolto ad un livello avanzato della lingua e per un uso professionale o universitario. Ecco l’elenco dei diversi corsi:

Nome del corso – livello
DILF A1– principianti assoluti
DELF A1 – elementare
DELF A2 - elementare avanzato
DELF B1 – Intermedio
DELF B2 – intermedio avanzato
DALF C1 – avanzato
DALF C2 – avanzato assoluto

Questi 6 diplomi sono indipendenti, riconosciuti al livello internazionale e non hanno una scadenza. Essi certificano le diverse competenze della lingua francese: comprensione orale, comprensione scritta, espressione orale e scritta.

Da poco sono stati introdotti anche il DELF Prim per i ragazzi dai 8/12 anni, il DELF Scolare per i ragazzi delle scuole medie e superiori con meno di 18 anni. 

Il DELF Prim, dedicato ai bambini che hanno appena iniziato a studiare la lingua francese, è così suddiviso:

Nome del corso – livello
DELF Prim A1.1 – Livello base
DELF Prim A1 -  Livello base
DELF Prim A2 -  Livello elementare

Il DELF Scolare (per in ragazzi minori di 18) è invece diviso in 4 diversi diploma indipendenti e possono essere adattati a diversi temi richiesti dagli studenti:

Nome del corso – livello
DELF Scolaire A1 – Livello base
DELF Scolaire A2-  Livello elementare
DELF Scolaire B1-  Livello intermedio
DELF Scolaire B2 – intermedio superiore

Il DELF Pro è un diploma adatto a chi vuole inserirsi un paese francofono per scopi professionali e manageriali. Questo diploma valuta le competenze comunicative relative a situazioni professionali e con tematiche del mondo del lavoro. Anch’esso è valido per sempre.

TCF

Il TCF è un test semplice e veloce che misura la conoscenza del francese, ne attesta il livello e ha una durata di 2 anni (non è un diploma). L’ esame è formato da 3 prove obbligatorie e 2 integrative. Le prime tre sono costituite da domande a scelta multipla divise in una comprensione d’ascolto, di lettura e prove sulle strutture linguistiche.  Le prove facoltative sono scritte e orali e valutano le competenze di espressione della lingua francese.

La parte dedicata all’ascolto si concentra sulla valutazione della lingua parlata e vengono affrontati temi di vita quotidiana o temi astratti.  La parte dedicata alla lettura si concentra su dialoghi derivati da lettere, messaggi o parte di testi letterali. La comprensione scritta valuta la capacita sintattiche e lessicali. 

Le università francesi, quelle di architettura e alcune scuole superiori francesi richiedono invece l’esame specifico chiamato TCF-DAP.

TEF

Questo test valuta le competenze generiche della lingua francese ed è rilasciato dalla Camera di commercio e dell’industria francese di Parigi. Il test mette alla prova le 4 capacità della lingua: scrittura, ascolto, dialogo e lettura.

Come si calcolano i risultati di questi esami?

Il risultato di questi esami sono calcolati in modo diverso ma tutti fanno riferimento al CEFR (quadro comune di riferimento per la conoscenza delle lingue). Quando si frequenta un corso per la preparazione all’esame e consigliabile discutere con il proprio tutor per riuscire a superare l’esame con il livello da voli scelto con i più alti voti.

Qual è il miglior corso per me?

Scegliere il giusto corso è uno degli aspetti più importanti per raggiungere il vostro obiettivo. Vi consigliamo dunque di pensare bene a che tipo di esame, qualifica o certificazione siete interessati e poi scegliere il corso adatto a voi. Il consiglio che possiamo darvi e di affrontare il corso in maniera positiva, di concentrarsi su ciò che si sta facendo e di divertirsi mentre si impara. In bocca al lupo per il vostro esame!